Loading...
x

Richiedi un appuntamento

Nunc orci ipsum, pellentesque a tristique et, mattis non arcu.
  • 085 20 58 882 - 085 44 58 919
  • studio@avvocatoiovine.it
  • P.zza Marconi, 5 Montesilvano / P.zza Duca D'Aosta, 34 Pescara
Fax: 085 4298979

BLOG

Dicembre, 07, 2017

Interessante Ordinanza del Tribunale di Pescara del 16.11.2017, in materia di minori ed utilizzo degli account social.
Il Giudice dottor. Di Fulvio in accoglimento dell'istanza paterna, presentata dagli Avvocati Mariachiara Gentile e Vittorio Iovine, nell'ambito di un giudizio di separazione, ha ordinato la rimozione di un account facebook attivato a nome della figlia minorenne di anni 10.
Il Giudice ha ritenuto che l'età della bambina (inferiore agli anni 12) non fosse compatibile con l'utilizzo del social network in maniera autonoma in quanto potenzialmente lesiva per la minore, affermando  che: "Considerato che la disponibilità di un profilo Facebook da parte di una minore di anni 12 possa essere potenzialmente pregiudizievole per la medesima e che, perciò, appare opportuno, almeno allo stato, autorizzare il padre ad operare direttamente la rimozione del suddetto profilo".

La pronunzia in questione appare di un certo interesse in quanto in essa oltre ad affermare il potenziale pregiudizio derivante ai minori dall'utilizzo del social network, si fissa l'età minima sotto la quale detto pregiudizio potenziale si ritiene certamente sussistente.